17 12 / 2013

Leggendo diversi commenti incredibilmente ignoranti sulla web tax, mi è venuto in mente un episodio significativo. L’anno scorso, quando le cose economicamente mi andavano meglio, presi a noleggio per qualche mese un Mac mini server in colocation da un hosting americano che lo offriva a prezzi molto accessibili.

Ebbene, oltre a dimostrare la solita iper-professionalità, efficienza ed estrema gentilezza (lo so che sembra assurdo qui dove uno dei più noti host insulta i propri utenti…), ricordo che dopo essermi iscritto mi fecero simpaticamente i complimenti per essere il loro primo cliente italiano.

Ebbene, penso che da allora forse i clienti italiani saranno diventati due o tre (uno portato da me :D ), quindi pensate che quei tizi apriranno una partita iva italiana per poter accettare questi pochi introiti, oppure più semplicemente diranno “siamo spiacenti che abbiate la sfortuna di avere leggi così idiote, speriamo che possiate presto tornare da noi” ?

La cosa ironica è che proprio gli italiani che non smettono un secondo di lamentarsi delle tasse (soprattutto quelli a cui le pagano le aziende ;) ), di quanto siano inique, di quanto poverini siano costretti a dissanguarsi (per poi votare il primo che incita all’evasione), si scaglino come don chisciotti contro questo mostro tricefalo GoogleAppleAmazon che fa esattamente quello che sognano loro: pagare il meno possibile consentito dalle leggi.

Siamo un paese di ipocriti autolesionisti.

11 6 / 2013

"It certainly doesn’t look like Google is planning to pull a Yahoo! and shut Waze down right away. But it’s unclear how long it will remain in its current form. For now, at least, Waze users have nothing to worry about"

Google ha comprato Waze :’(((

Certo, nulla di cui preoccuparsi, finché Google non deciderà che dà fastidio a GMaps o che non gliene frega più nulla e lo chiuderà dopo averlo cannibalizzato…

21 7 / 2012

Not now, but probably soon.

20 7 / 2012

R.I.P. Sparrow. :(
The best mail client for Mac, way way better than Apple Mail, is now dead thanks to Google.
It’s been great. But someone should explain me the reason of killing a great app in it’s highest moment.
Ciao Sparrow.

R.I.P. Sparrow. :(

The best mail client for Mac, way way better than Apple Mail, is now dead thanks to Google.

It’s been great. But someone should explain me the reason of killing a great app in it’s highest moment.

Ciao Sparrow.

24 12 / 2011

I’m really amazed at how bad Google is at UI design, and even more amazed that people put up with it. Considering how practiced Google is at ripping off fundamental ideas from iOS (multi-touch, swiping, momentum scrolling, pinch to zoom, on-screen keyboard, etc.) you’d think they could do a better job of ripping off good UI practices also. But no; here they are 5 years after Apple first showed them the way, and they’re still failing miserably at it. Embarrassing. 

05 10 / 2011

"As always happens when Apple rolls out a major technology (in this case, e-concierge services), critics are happy to point out that Cupertino is late to the party (can you believe that it took them 5+ years to respond to the Treo?!). Specifically, they’re calling Siri a catch-up effort to match Google Voice Actions technology that’s been available on Android for well over a year. Having used Voice Actions for awhile now, I can confirm that this is half-true. On a feature-by-feature basis, Siri looks me-too. But from an experience standpoint, it’s totally different. As usual, Google’s implementation is process-oriented. Apple’s, unsurprisingly, is human and friendly. And this is why Siri has the potential to be revolutionary."

Pete Mortensen, Cult of Mac

As always, it’s not important how a technology is technically made, but how it interacts with humans. That’s what Apple is focused on: interacting with humans, not programmers or geeks. 

(Fonte: cultofmac.com)

17 9 / 2011

Leggere le prodezze creativo-linguistiche con le quali i berluscones difendono il loro dio infestando i giornali contrari al proprio credo (tutti quelli non controllati da Silvio, ormai) è quasi divertente.

Dico quasi, perché nello schiacciasassi onanistico di wannabe playboy che sognano orgasmi plurimi in ville principesche, si apre il sipario anche su una penosa difesa d’ufficio di un certo supermercato che schiaccia i fornitori e schiavizza i dipendenti, tutto per ciò che per gli adoratori di Silvio viene secondo in importanza dopo il sesso, e cioè il profitto.

E, di nuovo, i giudici diventano orchi da fiaba dell’orrore, pronti a sovvertire l’ordine costituito, moderni Luciferi che cadranno schiacciati dalla luce divina.

Succede ormai nelle reazioni sinaptiche di ammassi di cellule grigie che la tifoseria prenda il sopravvento sulla razionalità: nulla di sorprendente, abituati a secoli di fede accettata come fosse bambagia cerebrale. Capita anche in ambiti meno “sacri” della politica, come i tifosi di Google che, invece di analizzare criticamente la sentenza del giudice tedesco, si lanciano subito in beote tesi complottistiche e corruttorie, perché la decisione è contraria alla propria fede.

Muore, tra atroci dolori, l’inascoltata evidenza.

Per questo dico: quasi divertente. Sarebbe divertente se non avessi la sfortuna di dover convivere, sullo stesso pianeta, con tali imbecilli. E invece no, tra miliardi di stelle, proprio qui.

Quindi, quasi divertente.

29 8 / 2011

Reazione di un fanboy android all’acquisto o deposito di brevetti da parte di Apple:

Uuuuhhh oooohhhh stronzi capitalistici ladri devono morire, basta con questi brevetti, distruggono la società e provocano diarrea e alitosi, i brevetti devono sparire, morte al capitalismo!

Reazione di un fanboy android all’acquisto o deposito di brevetti da parte di Google:

Uuuuhhh oooohhhh grande Google, difendi Android, difendi Linux, viva Google che sei la nostra salvatrice!

Ecco il modello di mercato che vorrebbero alcuni: ruba liberamente il lavoro degli altri, difendi con i denti il tuo. 

18 8 / 2011

I’m rolling on the floor laughing! No, I’m not talking about Windows, but the “marvellous” mobile OS which, according to someone, it’s better than iOS (in their onanistic dreams!)

Dunno why, but looking at market strategies, fragmentation, propaganda, religion wars and viruses, Google/Android rise is becoming more and more similar to Microsoft/Windows one. 

Come on, get the Norton Antivirus. Good luck! :D


05 8 / 2011

If you give away your work for free to gain market share in an anti-competitive way and then sell your ads, doesn’t mean others should give you the chance to use their work (or their property) for free.

Sorry Google, welcome to the real world.

If you give away your work for free to gain market share in an anti-competitive way and then sell your ads, doesn’t mean others should give you the chance to use their work (or their property) for free.

Sorry Google, welcome to the real world.